L’AZIENDA

La nostra azienda agricola denominata Sperone, e sita nella omonima contrada del territorio di Carlentini, è un caso felice della natura che alle volte si compiace di donare e altre volte di togliere. A noi ha donato un terreno fertile in una valle abbastanza protetta dai venti, una abbondante falda acquifera poco profonda e di buona qualità. Un microclima per il quale le piante vanno in riposo vegetativo non più di venti giorni all’anno e una assoluta esenzione dalle gelate.

Nel corso dei secoli è appartenuta alla nostra famiglia il ramo più antico della quale risale all’anno 1100 e si hanno cenni di coltivazione sul fondo Sperone già a partire dal 1660, anno in cui fu edificato il fabbricato principale dell’azienda (che per un periodo abbastanza lungo fu adibito a convento e figura tra gli immobili di interesse censiti dalla Soprintendenza ai monumenti). Testimone muto delle differenti colture che si sono susseguite nei secoli, che hanno visto sorgere e morire coltivazioni come il cotone, Il mandorlo, l’ulivo, fino a ieri la coltivazione dell’arancio e ad oggi quella del limone. Coltivare la terra e vivere dei suoi frutti è una filosofia ed una scelta di vita, di certo non dettata dalla convenienza economica, in un paese come l’Italia che ci ha totalmente dimenticati. Viviamo di passione e ciò che ci rende differenti e forti è l’onestà intellettuale ed il grande amore per la natura.

PUNTI DI FORZA

1. Microclima

Un microclima per il quale le piante vanno in riposo vegetativo non più di venti giorni all’anno e una assoluta esenzione dalle gelate.

2. Esperienza

Coltivare la terra e vivere dei suoi frutti è la nostra filosofia e la nostra scelta di vita.

3. Passione

Viviamo di passione e ciò che ci rende differenti e forti è l’onestà intellettuale ed il grande amore per la natura.